Godendo anche qui

Godendo anche qui

La voglia di smontare dalla macchina, venderla e lanciarmi in bicicletta per Roma mi è venuta partendo da qui:

Questo è l’arrivo al mio ufficio e oggi non si era neanche al completo!
Dalle 3 alle 8 biciclette parcheggiate qui fuori che arrivare è una gioia.

E tutto più o meno accaduto così: la prima di tutti è Madda ( la mia capa, tipo) che si lancia dal pigneto, liscia come acqua, estate/inverno, 12 mesi l’anno! Meravigliosa. C’ha dato la carica a tutti. Poi credo di essermi lanciata io. Tutti a prendermi in giro perchè Wikka è a pedalata assistita, ma poi Lodo ne prende una anche lui, così molla il pupetto all’asilo e arriva al lavoro senza essere madido di sudore….e poi Lodo si infighettisce, torna ad essere un fanatico a scatto fisso, saldo #SalvaCiclisti e uno dei docenti del LACU- Libero Ateneo Ciclismo Urbano.

Dopo Lodo, anche Davide si lancia da centocelle tutti i giorni. Poi c’è Gu, che dopo che gli hanno rubato due motorini ha deciso che forse era meglio pedalare (poi gli hanno rubato pure la prima bici, ma questa è un altra storia…). Poi c’è Elena che ha la bici girasole… uno via l’altro aumentiamo di brutto tanto che la scorsa settimana abbiamo fatto richiesta di smantellare un parcheggio per le macchine e occuparlo con una rastrelliera! Vuoi mettere che figata?
Per i vigili non c’è problema, aspettiamo l’ok del municipio credo e poi ce la piazziamo alla grande.

Qualche suggerimento per dove trovarne una a poco prezzo?
Qui siamo tutti no profit, i budget delle Ong per cui lavoriamo vengono investiti in altro. Aspettiamo vostri consigli!

Condividi che Andiamo Bene