La "pedonalizzazione" dei fori imperiali e le 100 formiche

La “pedonalizzazione” dei fori imperiali e le 100 formiche

Venerdi scorso c’è stato un incontro-dibattito in Largo Corrado Ricci dove è stato presentato il piano voluto dal neo Sindaco Ignazio Marino che, progressivamente, porterà alla pedonalizzazione dei Fori Imperiali. Prima di raggiungere questo agoniato risultato di civiltà si inizierà con l’eliminazione del traffico privato e la ridefinizione della viabilità locale. Il processo di raccolta delle istanze della popolazione che questo incontro si prefiggeva ha però mostrato che esistono 100 formiche, ognuna rappresentativa di se stessa, con una visione estremamente focalizzata sulla tutela del proprio micro territorio e molto meno sul bene comune.

A questo incontro che, ripeto,  aveva come tema la pedonalizzazione dei Fori imperiali ho ascoltato interventi che chiedevano:

  • L’installazione di tornelli sugli autobus
  • L’abolizione dei pullman turistici
  • L’eliminazione degli ambulanti
  • Il sostegno ai commercianti
  • L’eliminazione del concerto del primo maggio
  • Il decoro di via X o di via Y

Mi viene il sospetto che accontentare tutti sarà difficile ma perseguire quest’obiettivo di civiltà è necessario per la città di Roma e per i suoi abitanti.

Andiamo Bene …

Condividi che Andiamo Bene