Wuhan fixie friends ovvero anche in Cina stanno in fissa per la fissa

Wuhan fixie friends ovvero anche in Cina stanno in fissa per la fissa

Durante il mio viaggio  di cui forse avete già letto il primo post della serie cinese, sono passato a Wuhan graziosa città nella regione Hubei. Mi sono fermato solo una sera come tappa di passaggio ma, senza saperlo, ho scelto la serata del San Valentino cinese. Fidanzati, innamorati o aspiranti tutti in giro. Io passeggio, mi guardo in torno, tra le tante coppie mi cade l’occhio su di una bici a scatto fisso che passa tra la folla. E’ la prima volta che ne vedo una durante il viaggio. La voglia di occidente ha contagiato la Cina anche in questo. Arrivo in una piazzetta ed eccoli là, trovo gli amici del ragazzo che avevo visto passare. In un mix di inglese e gesti faccio conoscenza con questi giovani amanti della fissa e dopo qualche momento di ritrosia e timidezza il più esperto mi mostra alcuni trick. Il ragazzo se la cava ma la scarsa illuminazione mi impedisce di fotografarlo in azione.

Lorenzo

P.s. se volete conoscere l’ itinerario in Cina potete visionare il diario del mio compagno di viaggio Ned Flanders ( o come Benny lo ha ribattezzato Nerd Flanders).

Condividi che Andiamo Bene