Bici senza frontiere 2014 con VIBP Roma

Bici senza frontiere 2014 con VIBP Roma

Circa quattro mesi fa nasceva il gruppo facebook “Vado in bici perchè” dalla semplice idea di un “God” e tre “Adminchia” di far raccontare in modo giocoso e goliardico alla multi-sfaccettata comunità dei ciclisti il perché del loro andare in bici.

Rapidamente il gruppo dei fagiani ( nome con cui gli admin chiamano gli iscritti) è cresciuto e l’atmosfera è diventata sempre più divertente. Da questa esperienza nasce la squadra “Vibp Roma” che ha partecipato a “Bici senza frontiere”, il primo gioco a squadre per ciclisti urbani che si è tenuto a Bologna in Piazza Maggiore lo scorso 8 Febbraio. Io ho avuto il piacere di condividere questa esperienza con un gruppo di fagiani speciali, tutti molto diversi tra loro ma accomunati da una passione per questo incredibile mezzo e per i sorprendenti effetti benefici che ha su chi lo usa e sul territorio in cui viene usato.

La competizione tra le squadre provenienti da tutt’Italia è stata forte ma leale, le discipline di sfida sono state tre,  il Bike to School, il Bike to Work e il Bike in progress. La nostra squadra si è classificata “esima” ma il divertimento è stato tanto e il gruppo si è consolidato nonostante le diverse occasioni di confronto su come gestire i vari imprevisti che sono capitati durante la giornata e senza il bisogno di chiedere l’intervento degli “Adminichia” che purtroppo ci hanno lasciato in libertà a razzolare senza poter presenziare.

Mi sarebbe piaciuto avere in squadra anche Benny e Giulia ma, almeno una, aveva una buona giustificazione per non partecipare all’edizione di quest’anno e io mi sono consolato godendomi sul treno e per Bologna la sua meravigliosa Brompton verde menta. Il prossimo anno anche Sole potrà partecipare  ai giochi dei bimbi e allora non ci saranno scuse per nessuno, tutti in piazza a giocare a Bici senza frontiere.

 

L’album completo con tutte le foto dell’evento lo trovate qui

 

Lorenzo

Condividi che Andiamo Bene