Treno + Bici sospeso per Giubileo

Treno + Bici sospeso per Giubileo

Accade oggi 29/11 alla stazione di Roma San Pietro, sono con la mia bici pronto per una meravigliosa gita a Vetralla, aspetto il treno 24046 delle 9:03, arriva e mi dirigo verso testa treno per cercare il vagone dove è consentito il trasporto delle biciclette. Mi accingo ad entrare e vengo fermato dal capo treno che mi comunica con fare sbrigativo che sul treno non è consentito il trasporto delle bici in quanto riservato ai pellegrini, chiedo chiarimenti e mi dice che è così, punto, se voglio posso prendere il treno successivo.

Rimango basito, il treno era uno treno ordinario, non portava nessuna indicazione speciale, alla biglietteria automatica veniva indicato come abile al trasporto bici, sul sito di trenitalia pure ma l’inflessibile controllore non ha accettato ragioni, scopro successivamente che il treno “successivo” sarebbe partito due ore dopo e che adesso sarà un mio problema cercare un rimborso per i  biglietti già convalidati.

Se dovete prendere il treno per il prossimo anno oltre ai biglietti comprate un crocifisso da mostrare a riprova del vostro stato di pellegrino o da usare per  un esorcismo e fare uscire il demonio dai capo treno ottusi che si sono macchiati del peccato di discriminazione modale.

Andiamo Bene….e intanto beccatevi il reclamo

reclamo trenitalia

Lor

Condividi che Andiamo Bene