Arte urbana, bici, famiglia e amici... una domenica romana

Arte urbana, bici, famiglia e amici… una domenica romana

StreetArt biketour sarebbe stato forse un titolo più accattivante. Ma dopo un anno di assenza dal blog – questo è un fake scritto da Lorenzo – ho deciso di tornare alla lingua madre.

Sole ha due anni e di giri in bici ce ne siamo fatti diversi… ma quello di domanica ve lo racconto.

Dolcissimi 13 km in giro tra torpigna e pigneto, aiutati dall’App StreetArt Roma – gli inglesismi fanno sentire tutti più fighi (anche me) – percorsi insieme a Sole e alcuni amici molto amici, alla scoperta dell’arte urbana che da qualche anno sta contaminando in bene la nostra antica città.

E’ una forma artistica che mi piace moltissimo. Davanti a questi mega pezzi mi sento una bambina. Occhi grandi spalancati alla ricerca dei particolari. L’immaginazione che vola su, alla fine del muro, per capire come avrà fatto l’artista ad arrivare nel macro a questa definizione del micro? Io l’adoro l’arte urbana.
E questo giro ve lo racconto così.

FullSizeRender(5)

Etam Cru {Coffee Break}

FullSizeRender(10)

Agostino Iacurci {Clear Sky on the Pink House}

FullSizeRender(14)

Nicola Verlato {Hostia}

FullSizeRender(13)

Nicola Verlato {Hostia} #2

FullSizeRender(12)

Nicola Verlato {Hostia} #3

FullSizeRender(8)

Jef Aèrosol {senza titolo}

FullSizeRender(11)

Jef Aèrosol {Tom}

FullSizeRender(9)

Escif {L’orecchio destro}

FullSizeRender(16)

Leo e Sole

IMG_5442

Matteo

FullSizeRender(15)

Eva

IMG_5445

Matteo V. e Au che non si vede ma c’è

IMG_5449 FullSizeRender(7) FullSizeRender(6) IMG_5521

Nelle prossime settimane ci faremo nuovi giretti. Si nascondo pezzi da favola in diversi quartieri della città e io voglio scoprirli tutti.

B

 

Condividi che Andiamo Bene